Chiesa di Sant'Elia di Tattinu

Chiesa di Sant'Elia di Tattinu, Nuxis

Chiesa di Sant'Elia di Tattinu - Nuxis
4.5
Locais religiosos • Igrejas e catedrais
Sobre
Duração recomendada
< 1 hora
Recomende alterações para melhorar nosso conteúdo.
Aprimorar este perfil

4.5
8 avaliações
Excelente
3
Muito boa
4
Razoável
1
Ruim
0
Horrível
0

Preseppe G
Cagliari, Itália5 contribuições
Sant’Elia Nuxis
dez de 2019 • Casais
Bellissimo posto in mezzo alla più autentica campagna sarda. Una chiesa antichissima ed originale, con pianta a croce
Feita em 21 de dezembro de 2019
Esta avaliação representa a opinião subjetiva de um membro do Tripadvisor, e não da TripAdvisor LLC.

Giacomo G
Lerici, Itália1.989 contribuições
Semplice ed antica
set de 2019
Seguendo le chiare indicazioni per il sito campestre dove è ubicata questa antica chiesa, appena giunti, siamo rimasti sorpresi dalla bellezza del luogo e dalla straordinaria semplicità di questo edificio religioso. Risalente all’epoca bizantina, fu edificata attorno all’anno mille e costituisce uno degli edifici di culto paleocristiani più antichi e importanti della Sardegna. Sormontata da un bel campanile a vela e con un monolitico architrave che sovrasta il portone, non è stato possibile visitarla all’interno in quanto, purtroppo, era chiusa e anche priva di indicazioni sugli eventuali giorni d’apertura.
Feita em 5 de dezembro de 2019
Esta avaliação representa a opinião subjetiva de um membro do Tripadvisor, e não da TripAdvisor LLC.

Marny69
Itália33.806 contribuições
Antichissima
jun de 2019 • Amigos
Una bella sorpresa, ne è valsa la pena !
Ci siamo addentrati nella strada di campagna che porta fino alla chiesetta , ben segnalata da numerosi cartelli .
Attorniata da una fitta vegetazione e spuntoni di roccia.
Bellissima.
Feita em 16 de junho de 2019
Esta avaliação representa a opinião subjetiva de um membro do Tripadvisor, e não da TripAdvisor LLC.

karl661
Nebida, Itália9.060 contribuições
Una splendida chiesa romanica con campanile a tholos
nov de 2018 • Casais
Abbiamo visitato questa chiesa romanica domenica 25/11 dopo il pranzo a Nuxis (distanza circa 3-4 km dal centro, ben segnalata). Immersa in una rigogliosa vegetazione ove spiccano alberi di ulivo. Purtroppo non è visitabile e non sono esposti nei 2 ingressi ne’ giorni ne’ orari di apertura. Interessante il campanile a tholos, non coevo alla chiesa del 1000 d.C, e le varie tipologie di pietre che nei secoli sono servite per i lavori “di manutenzione”.
Feita em 25 de novembro de 2018
Esta avaliação representa a opinião subjetiva de um membro do Tripadvisor, e não da TripAdvisor LLC.

Diego
Sardenha, Itália468 contribuições
S.Elia
out de 2016 • A sós
Da Nuxis si seguono le indicazioni per Tattinu e la chiesa di S. Elia. Ci si trova in mezzo alla macchia mediterranea, con un sentiero lastricato dalle pietre.
La recinzione attorno alla chiesetta è chiusa da un cancello tenuto su con lo spago, quindi entrare è molto semplice. Se siete in zona, passate, altrimenti non ne vale la pena, e la classica chiesa bizantina, fosse visitabile all'interno sarebbe più interessante.
Feita em 3 de outubro de 2016
Esta avaliação representa a opinião subjetiva de um membro do Tripadvisor, e não da TripAdvisor LLC.

Malki Tzedek
Tel Aviv, Israel8.265 contribuições
Luogo di Culto Bizantino!
jan de 2016 • Amigos
È meta di tanti devoti cristiani in occasione della festa annuale del Profeta Elia, questo piccolo gioiello architettonico di epoca paleocristiana è situato nella zona del Tattinu, sin dall’epoca bizantina. Questo arcaico sacro edificio è costituito da una struttura architettonica di maggior interesse nell'Isola Sarda.
L'edificio, restaurato recentemente, di dimensioni molto ridotte, ha una pianta a croce quadrifida e si sviluppa planimetricamente a forma di croce greca a quattro bracci, l'incrocio dei quali è sormontato da uno pseudo tamburo coperto da una cupola emisferica. L'altare è nella parte ovest, mentre l’ ingresso è orientato a sud-est.
La volta è a botte, mentre il vano quadrato dove si incrociano i quattro bracci che sostengono la chiesetta è coperto dalla cupoletta, che non è più l'originale in quanto era crollata e ricostruita nel Novecento.
I muri esterni sono caratterizzati dall'irregolarità dei conci i blocchi degli spigoli risultano ben intagliati e squadrati regolarmente e ben disposti.
Una cornice di rozze lastrine sporgenti, impostate sotto gli spioventi del tetto, che corrono lungo tutto il perimetro della costruzione, costituiscono la sua unica decorazione. Il tetto dei bracci è coperto a doppio spiovente, mentre l'ingresso centrale si apre nella facciata, sul lato est che in passato doveva essere più lungo, ora è sormontato da un piccolo campanile a vela.
L'interno è costituito dalla sobrietà dell'altare, situato nella profondità del braccio orientale. Si tratta di una tipica chiesina campestre sarda di fede cristiana, simile alle altre edificate, dai Bizantini verso il I° millennio d.c., consigliata una visita.

Feita em 29 de janeiro de 2016
Esta avaliação representa a opinião subjetiva de um membro do Tripadvisor, e não da TripAdvisor LLC.

Elfocurioso
Província de Turim, Itália826 contribuições
Tracce bizantine
ago de 2015 • Amigos
Una chiesetta di origine bizantina restaurata con cura è purtroppo solo visibile esternamente, collocata su una piccola collina lontana dal centro abitato è una delle tante tracce di antiche popolazioni che hanno abitato l'isola
Feita em 7 de outubro de 2015
Esta avaliação representa a opinião subjetiva de um membro do Tripadvisor, e não da TripAdvisor LLC.

franco1953Genova
Genova6.552 contribuições
Una chiesetta di origine bizantina
mai de 2015 • Amigos
All’altezza di Nuxis un cartello contiene alcune indicazioni di siti, il primo porta alla chiesa bizantina di Sant’Elia che si raggiunge in circa 10 minuti.
La chiesetta, meta di pellegrinaggi, si trova su una collinetta, ha una struttura cruciforme sormontata al centro da una piccola cupola ed è tutta in pietra (restaurata, però) e colpisce per la sua struttura originale, con un piccolo campanile a vela.
Feita em 15 de setembro de 2015
Esta avaliação representa a opinião subjetiva de um membro do Tripadvisor, e não da TripAdvisor LLC.
Algo errado ou faltando?
Recomende alterações para melhorar nosso conteúdo.
Aprimorar este perfil
Perguntas frequentes sobre Chiesa di Sant'Elia di Tattinu